Calcola quando cade la Pasqua

Quando cade la Pasqua

Con questa semplice applicazione puoi calcolare quando cade la Pasqua fino al 2200.

Quest’anno (2024) la Pasqua cadeva il 31 Marzo 2024.

Come si calcola la Data della Pasqua

Per trovare la data in cui cade la Pasqua bisogna determinare il giorno della prima luna piena successiva all’equinozio di primavera e considerare la domenica immediatamente seguente.

Tenendo conto del calendario lunare quindi, la Pasqua può cadere teoricamente in un intervallo di tempo che va dal 22 marzo fino al 25 aprile.

Se la Pasqua si avvicina più al 22 marzo si dice comunemente "Pasqua bassa", altrimenti "Pasqua alta".

Perché la data della Pasqua è variabile

Il motivo della variabilità della data in cui si celebra la S. Pasqua dipende dal fatto che la prima luna piena dopo l’equinozio di primavera si verifica in giorni diversi nel corso degli anni.

Il legame tra la Pasqua ed il calendario lunare dipende dal fatto che la Pasqua Cristiana deve le sue origini alla Pasqua Ebraica, che commemora la liberazione degli Ebrei dalla schiavitù, e che gli Ebrei utilizzano il "ciclo lunare" per scandire i mesi.

Nel 325 il concilio di Nicea, decise che la Pasqua, anzichè la liberazione degli Ebrei, dovesse celebrare la ressurezione di Cristo e stabilì una volta per tutte il metodo di calcolo bastato sulla fase lunari, che è rimasto inalterato fino ai giorni nostri.

Le feste collegate alla Pasqua

La data della Pasqua determina inoltre altre due festività religiose collegate, che però non sono considerate festività nazionali:

  • le Ceneri (inizio della Quaresima), celebrate 47 giorni prima della Pasqua,
  • la Pentecoste, celebrata 50 giorni dopo la Pasqua.

E’ invece festa nazionale il Lunedi dell’Angelo (la cosiddetta "pasquetta") che cade sempre il giorno successivo alla Pasqua e che pertanto è anch’esso variabile.

Pagina generata in 0.021 secondi